Riccardo Nunziati è un fumettista e un  illustratore.
Tra le sue pubblicazioni principali ci sono:

  • Davvero, di Paola Barbato, per Star Comics;
  • i volumi Unico Indizio le scarpe da tennis e Don Camillo 8 per ReNoir comics;
  • e ha realizzato l’albo fuoriserie di Diabolik Il Prigioniero di Porto Azzurro.

Attualmente in forze alla casa editrice Astorina, ha lavorato a due albi della serie Inedita sempre di Diabolik .
Nel 2016 riceve il premio Albertarelli da ANAFI come miglior autore esordiente e realizza le matite per un terzo albo di Diabolik di prossima pubblicazione per le chine di Jacopo Brandi.

Disegnatore dalla mano gentile e dal tratto deciso, mai spigoloso, è di chiara “scuola italiana” nel senso ampio del termine. Potete trovare sue illustrazioni anche per cataloghi e mostre.

Anche a lui, come ad ogni altro creativo, ho chiesto di illustrare a parole cos’è la creatività.
Ed è questo quello che mi ha risposto:

Guardare le cose e raccontarle cogliendone l’essenza dandone la percezione precisa senza bisogno di sapere e dire tutto di esse.
Accostarle a altre nuove, ponendole sullo stesso piano sensoriale, in modo che sia la verità che l’invenzione risultino in egual modo plausibili con lo stesso peso, che convivano creando mondi.
Questo vale per un fumetto, un racconto, una musica, una singola illustrazione… Raccontare è l’essenza.

Per seguire meglio il suo lavoro e tutto quello che CREA con il suo tratto potete andare sul blog.

Riccardo Nunziati

Riccardo Nunziati