Massoneria Creativa

La Massoneria Creativa nasce il 7 maggio del 2014 come loggia creativa che si pone l’obiettivo irriverente di lanciare messaggi, utilizzando discipline artistiche differenti.
Siamo un gruppo formato da diverse figure operanti nel settore grafico e artistico ove la creatività è parte fondamentale delle proprie capacità professionali.

All’interno della loggia vengono lanciati dei progetti. I progetti interni consentono di poter essere eseguiti utilizzando le varie capacità tecniche creative e permettono la collaborazione e lo scambio di consigli tecnici e professionali.  Ogni progetto interno nasce da una riflessione sociale e da ciò che ci circonda: giochiamo con le notizie e con il mondo, con le nostre paure, i tabù e le passioni.

Il nostro gruppo facebook diviene dunque un grande laboratorio creativo, luogo di confronto e supporto, di approfondimento e di unione di figure che altrimenti sarebbero rimaste singolarmente sperdute nel vasto mondo digitale. Nel gruppo vige la regola che ogni membro è parte fondamentale e la goliardia deve unire ed essere linfa vitale; la spocchiosità e l’autoritarismo sono i nemici della loggia. La descrizione del nostro gruppo facebook in cui sono raccolti i principi fondamentali è riportata in basso.

Ai progetti interni si unisce la partecipazione a progetti esterni quali contest, fiere, esposizioni, programmi radiofonici e collaborazioni di vario genere con artisti e professionisti esterni.

Online siamo presenti sulle maggiori piattaforme; oltre che su Facebook dove presentiamo sia i lavori dei nostri confratelli che lavori di ispirazione, siamo su BehanceInstagramPinterest e Twitter.

 

Descrizione dei principi fondamentali della loggia:

La Massoneria Creativa è il Centro di Unione, il mezzo per conciliare sincera amicizia fra persone che sarebbero rimaste perpetuamente distanti.
Questa Loggia è un luogo ove i Massoni creativi si raccolgono ed operano in più settori diversi.
Un Massone creativo è tenuto, per la sua condizione, ad obbedire alla legge morale della loggia creativa.
I Fratelli ammessi come membri della massoneria creativa devono essere creativi buoni e sinceri, nati liberi e di età matura e discreta, non schiavi, non donne e non uomini immorali di mentalità chiuse.
Ovunque un Massone Creativo risieda o lavori, non deve essere mai coinvolto in complotti e cospirazioni contro la pace e il benessere di tale loggia Creativa, né condursi indebitamente verso logge creative inferiori. Se un Fratello divenisse ribelle contro la spocchia creativa egli deve essere favoreggiato e aiutato nella sua ribellione.
Tutte le preferenze fra i Massoni Creativi sono fondate soltanto sul valore reale e sul merito personale: che cosi i committenti siano serviti bene, che i Fratelli non debbano vergognarsi né che la creatività reale venga disprezzata.
Potete divertirvi con pungente allegria, trattandovi l’un l’altro a vostro talento, ma evitando ogni eccesso, o di spingere alcun Fratello a mangiare o bere oltre la sua inclinazione o di impedirgli di andare quando le circostanze lo chiamano, o di fare o dire cose offensive e che possono impedire una facile e libera conversazione; poiché questo turberebbe la nostra armonia e vanificherebbe i nostri lodevoli propositi. fornendovi scambievoli istruzioni che possano essere utili, e senza prevalere l’un sull’altro o venendo meno al rispetto dovuto ad ogni Fratello.