Dark Day è un corto d’animazione firmato da Jonathan Djob Nkondo, suddiviso in 6 episodi da circa 45 secondi l’uno.
Realizzato per il canale Youtube Super Deluxe, racconta le paranoie di un uomo che, rientrato a casa, vede una figura mascherata che lo fissa. Inizialmente non gli dà troppo peso fino a che questa non si presenta nei suoi sogni.

Un viaggio nelle ansie e paure del protagonista.

Visioni oniriche che si fondono con la realtà e il tentativo del protagonista di liberarsi della figura che lo perseguita.

Un finale che lascia una libera interpretazione e molti spunti di riflessione.
Questa è in breve la storia che Nkondo ci racconta in Dark Day.

Ma le vere particolarità del suo lavoro sono due: il minimalismo tanto dei personaggi come della scenografia; le transizioni fra le scene.

Minimalista nel sonoro. Infatti è praticamente un film muto, si sentono solo rumori, che aumentano la sensazione di disagio e di suspense.

Minimalista nelle scelte cromatiche. Pochi colori utilizzati, tre tonalità di marrone per le ambientazioni; bianco, rosso e nero per le figure umane e altri oggetti di scena.

Minimalista nelle forme. Tutto il corto è basato su poche linee geometriche e forme semplici che danno corpo agli ambienti. Solo le figure umane si differenziano in quanto disegnate. Le scene sono pulite, pochi dettagli ma che caratterizzano perfettamente i personaggi.

Personalmente non amo le transizioni complesse. Diciamo che per quanto mi riguarda ne esistono due: dissolvenza e taglio. Ma con Dark Day mi sono dovuto ricredere!

Nkondo utilizza una rotazione degli elementi grafici di sfondo per trasportarci in una nuova scena e cambiare inquadratura.
Il risultato finale è originale e di grande effetto.

Buona visione!

Parte 1

 

Parte 2

 

Parte 3

 

Parte 4

 

Parte 5

 

Parte 6

 

Jonathan Djob Nkondo, oltre a realizzare Dark Day, ha una grande esperienza come illustratore.
Di seguito vi riporto alcune delle sue principali opere:

Questo breve video ha avuto molto successo e notorietà fra i vari social sotto forma di gif.