Siamo giunti alle settima pubblicazione del Best of the Week della Massoneria Creativa, tante quanti sono i nomi dei creativi che pubblichiamo periodicamente, dopo che noi editor ci siamo riuniti per eleggere il meglio che è stato condiviso all’interno del collettivo. Questa volta iniziamo subito con due rivelazioni.

Il gruppo annovera al suo interno personaggi come il siciliano Gianluca Gambino, l’illustratore iperrealista che molti già conoscono e non solo per la folta barba che incornicia di fascino il suo volto già di per sé così imperscrutabile.

Gianluca Gambino, "Salvator mundi", illustrazione digitale

Gianluca Gambino, “Salvator mundi”, illustrazione digitale

 

Subito dopo abbiamo la double-face Francesca Titone – ampiamente apprezzata qui sul blog e sulla nostra pagina Facebook per il Sagittario dell’oroscopo massonico 2016 – lei che di giorno maneggia matite e di notte si trasforma in abile shakeratrice di cocktail.

Francesca Titone, illustrazione

Francesca Titone, illustrazione

 

Si accoda a Gianluca e Francesca una delle colonne portanti della Massoneria Creativa, capace di incantare anche i più scettici e incapaci di sognare: Aniello Caiazza.

Aniello Caiazza, illustrazione

Aniello Caiazza, illustrazione

 

Sue sono la maggior parte delle copertine dei lavori del collettivo, nonché l’Edgar Allan Poe della scorsa settimana. Versatile nello stile come solo nell’umore, ma indiscutibilmente sorprendente: Skid Em All.

Skid Em All, illustrazione digitale

Skid Em All, illustrazione digitale

 

È ora di prendersi una pausa e farsi trasportare dalle suggestioni. Guido Salto, character designer e 3D artist, ha iniziato un progetto che lo vede impegnato ogni giorno, e da oltre 80 settimane, con la realizzazione di quattro rapidi sketch. Presto sarà lui a parlarcene personalmente, ma intanto prendete fiato e lasciatevi catturare dai suoi paesaggi.

08 Guido Salto

Guido Salto, sketch digitale

 

Con una veste tutta cyberpunk, la bambina gorillaz di Stefano Zorzenon non è quella che ti augureresti di incontrare al ritorno da una serata alcolica, ma fintanto che rimane un personaggio inventato ci si può anche soffermare su quella bocca tirata senza farsi prendere da un coccolone.

Stefano Zorzenon, bambina cyberpunk, character design

Stefano Zorzenon, bambina cyberpunk, character design

 

Chiudiamo in bellezza con un altro componente della Massoneria Creativa che vorrebbe passare inosservato ma, a guardare negli occhi la sua illustrazione si ha chiaro che no, proprio non si riesce a distogliere lo sguardo da un Danny Bellone!

Danny Bellone, illustrazione

Danny Bellone, illustrazione

 

Anche questa settimana ci ha dato delle grandi e belle soddisfazioni. Alla prossima con un altro Best of the Week made in Massoneria Creativa!